LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO CORRELATO

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO CORRELATO

Il D.Lgs.81/08 ha introdotto l’obbligo per il datore di lavoro di valutare il rischio stress lavoro correlato e di formare e informare i lavoratori su questo specifico fattore di rischio.
Quindi il datore di lavoro che, nella valutazione del rischio nella propria azienda, verifica l’esistenza di fattori che possano indurre nei lavoratori una condizione di stress, è obbligato a formare e informare i gli stessi su questo argomento con un apposito corso.
La finalità del corso è di fornire ai lavoratori le conoscenze di base sui fattori di rischio di stress da lavoro correlato e sulle strategie di valutazione e di prevenzione, al fine di migliorare il benessere organizzativo.

A chi si rivolge

Lavoratori per i quali sia stato indicato nel DVR (Documento di valutazione dei rischi) il rischio specifico di stress da lavoro correlato.

Contenuti:

  • stress da lavoro correlato,
  • testo Unico D.Lgs 81/08 e Valutazione dei Rischi,
  • analisi dell’organizzazione aziendale,
  • indicatori di benessere organizzativo e fattori di rischio,
  • stressor (fattori che inducono allo stress),
  • strain (fattori che rappresentano la reattività individuale al processo di stress),
  • cause, dinamiche, effetti dello stress lavoro-correlato,
  • conseguenze sull’individuo e sull’azienda,
  • la valutazione del rischio stress lavoro-correlato,
  • metodi e strumenti per l’individuazione delle fonti di stress in azienda,
  • metodi e strumenti per facilitare la valutazione del rischio e la pianificazione dei successivi interventi preventivi/correttivi,
  • prevenzione, promozione e monitoraggio,
  • indicazioni pratiche e soluzioni,
  • sensibilizzazione dei lavoratori.

Durata: 8 ore

sicurezza

menu principale

contattaci

    Nome e cognome (richiesto)

    Indirizzo Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Ragione sociale

    Messaggio (richiesto)

    I tuoi dati personali verranno trattati secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy