Nuova Sabatini

Nuova Sabatini

Seguendo la Nuova Sabatini, Le PMI possono accedere a finanziamenti e a contributi a tasso agevolato per l’acquisto, anche mediante leasing finanziario, di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica a uso produttivo.

I finanziamenti possono essere richiesti alle banche aderenti all’Addendum alle Convenzioni Mise-Abi-Cdp o alle società di leasing, se in possesso di garanzia rilasciata da una banca aderente alle convenzioni. Il finanziamento può essere di importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di Euro a fronte degli investimenti previsti dalla misura. Il Mise concede un contributo in favore delle PMI, che copre parte degli interessi a carico delle imprese sui finanziamenti bancari, in relazione agli investimenti realizzati. Tale contributo, nel caso di investimenti ordinari, è pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2,75% annuo per cinque anni.

Dal 1 marzo 2017, possono essere concessi finanziamenti per l’acquisto da parte di micro, piccole e medie imprese di impianti, macchinari e attrezzature finalizzati alla realizzazione di investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti. Questa tipologia prevede una maggiorazione del contributo del 30% rispetto al 2,75%, calcolato su un tasso di interesse annuo del 3,575%.

Presentazione domande:

GALGANOFORMAZIONE® assiste i propri clienti nella presentazione della domanda.
La presentazione è possibile dal 4 aprile 2017 sul sito di Invitalia: procedura a sportello.

Contattaci per maggiori dettagli

Nome e cognome (richiesto)

Indirizzo Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Ragione sociale

Messaggio (richiesto)



logo-iso